Un Gruppo di Lavoro COESO

//Un Gruppo di Lavoro COESO

Un Gruppo di Lavoro COESO

Se con il tuo Team vuoi sbaragliare la concorrenza, il punto di partenza affinché ci sia coesione, è lo sviluppo della fiducia fra i membri del gruppo.

Sempre più aziende, dalle PMI alle Multinazionali, sono alla continua ricerca in perfetto stile “Caccia al Tesoro”, di strategie. Proprio per questo investono per migliorare i risultati e l’efficacia del proprio Team di Lavoro. Partendo dall’alto, dai suoi vertici, dal Leader o dal Management perché è risaputo che il Buy In del Top Management, l’esempio che trasmette colui che coordina il Team, diventa poi nel tempo la realtà quotidiana.

Quale è l’esempio che trasferiamo al nostro Team?

Questa è solo la punta dell’iceberg perché un insieme di persone non diventa una squadra solo perché glielo chiedi o perché continuiamo a comunicar loro che “Siamo una Squadra” e “Dobbiamo aiutarci” e “Uno per tutti e tutti per uno” o sciocchezze similari.

Ci sono molti processi che devono essere proposti, integrati, assimilati, grazie ai quali un gruppo di lavoro possa funzionare come un meccanismo ben oliato.

Per scoprire le caratteristiche del Leader del terzo millennio, verso i quali i Team di lavoro rivolgono ammirati la loro attenzione, significa prendere in considerazione dei passaggi chiave ben precisi che sono:

 a) Guida con l’esempio

Mantenere in attività una Leadership basata sulla congruenza trasmette al Team sicurezza e sostanza. “Walk the Talk” dicono gli americani. Tanti Manager dicono quello che fanno. Tu limitati a fare quello che dici, che è già tanto.

b) Definisci obiettivi chiari e intenzioni per ciascun ruolo che   interpreti

Più gli obiettivi sono definiti, chiari e sinergici tra loro, maggiore sarà l’effetto che faranno nascere sul Team. A tal proposito il ruolo più importante da sviluppare è quello che riguarda la tua persona, che sta al di sopra delle tante parti che ogni giorno ognuno di noi interpreta.

 c) Focalizzati sul risultato

Sii produttivo e tieni la concentrazione sul processo che porta al risultato. Lungo il percorso ci saranno ostacoli che ridurranno la motivazione. Parla con il tuo Team apertamente di cosa sta andando storto e tieni sempre il focus su “cosa di diverso si può fare per raggiungere l’obiettivo”, senza far ristagnare le discussioni sul “perché è successo”.

Va bene all’inizio per analizzare ma a lungo andare, diventa un immobilizzatore che tiene il Team sui problemi; il “perché” rafforza ciò che è accaduto e non permette di andare oltre l’accaduto;

d) Valorizza l’identità e le caratteristiche di tutti, anche se diversi

Permetti e incoraggia tutti di esprimere la propria identità e le proprie caratteristiche personali. Quando ogni membro del team esprime sé stesso senza indossare maschere, è più facile che riceva la fiducia degli altri, oltre a sentirsi di più a suo agio ovviamente ed essere impegnato semplicemente a esprimere il suo meglio.

e) Sostieni il cambiamento

Attraverso l’ascolto, dai spazio a ogni membro del Team. Lascia la tua porta aperta, in modo da far sentire la persona apprezzata e valorizzata. Ascoltare significa anche percepire tutto quello che non viene detto apertamente, sviscerarlo e risolverlo.

Allena la tua capacità di intuizione per risolvere il problema quando ancora è piccolo e non quando ha ormai preso la forma di una creatura orribile.

f) Coltiva la cultura del Feedback

Dentro di me sta prendendo forma sempre più, dopo anni di frequentazioni di PMI e Imprese strutturate, una strategia: distruggi con una mazza da baseball, annienta la macchinetta del caffè. Basta registrazioni di puntate di “Camera Caffè”, in cui tanti parlano male di tutto e di tutti. Una lotta a fare concorrenza alle peggiori notizie del telegiornale e una ricerca esasperata del pettegolezzo. Ferma tutto questo delirio mentale.

Fai in modo che i membri del Team si parlino direttamente, senza “giochi di sponda” e fai in modo che applichino una sana cultura del feedback.

Solo il feedback permette di riallineare i comportamenti disgreganti e rinforzare quelli virtuosi.

Non permettere alle persone di prendersela personalmente e non farlo nemmeno tu. Un conto sono le cose che accadono e un conto sono le persone. Quando la comunicazione è diretta e il feedback è uno strumento quotidiano, la fiducia e la coesione del team crescono esponenzialmente.

Scopri “Come crescere una squadra funzionante”, la Master Class firmata Business Formula, per apprendere il libretto di istruzioni della comunicazione e della gestione per lo sviluppo di un gruppo di lavoro coeso e vincente. Allenarsi al mestiere del Capo è una sfida quotidiana e anche la migliore classe dirigente può ancora imparare molto.

 

Buona Giornata

Loris Comisso

Scrivi un commento

Scarica GRATIS 3 Video su Come Far Crescere le Persone in Azienda

Iscriviti alla newsletter e ricevi GRATIS i 3 Video con i primi 3 punti del libretto di istruzioni per la gestione quotidiana dei collaboratori.
A cura di Loris Comisso con i suoi illustri ospiti del Business Talk, Dan Peterson e Pupi Avati.

Ho letto ed accetto l'informativa sul trattamento dei dati (Privacy Policy)*
Voglio iscrivermi al servizio di Newsletter

Riceverai a questa email il link per scaricare i 3 video formativi dal Business Talk.
Ciccando su “Scarica gratis dichiaro la presa visione dell’informativa privacy e chiedo di essere iscritto al servizio di Newsletter e ricevere risorse gratuite, informazioni e aggiornamenti su prodotti e servizi, nonché promozioni o inviti ad eventi.