Contagiati dalla Paura

Oltre l’Ostacolo, la Conoscenza

24 Settembre 2020

Dalle 17:00 alle 21.30

Evento Gratuito

EVENTO GRATUITO: Prenota e Conferma il tuo posto

    Accetto le condizioni sulla Privacy Policy*
    L'evento sarà regolato nel rispetto dei protocolli e le misure anticontagio in ottemperanza alle norme e disposizioni vigenti per legge volte al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19

    Che cos’è, perché ci blocca, come possiamo trasformarla e renderla produttiva? Per il bene nostro e di tutta la collettività?

    La paura è una “malattia”

    La paura è uno stato d’animo e può diventare produttiva o improduttiva, momentanea o perenne. Ma, per crearla e alimentarla su larga scala servono gli allarmi. Dietro ogni allarme, c’è puntualmente qualcuno che ci guadagna. La paura ha governato la storia del genere umano, nei secoli dei secoli.

    Paura di non farcela. Paura di morire. Paura di restare senza soldi. Paura del fallimento. Paura di decidere. Paura dell’ignoto. E poi ancora: Paura degli spiriti dei morti. Paura delle tenebre. Paura delle tempeste. Paura delle bestie feroci. Paura del mistero femminile. Paura di sciagure, carestie, cataclismi, epidemie. Paura dell’ira di Dio, dell’apocalisse. Paura della Paura.

    EVENTO GRATUITO: Prenota e Conferma il tuo posto

    L’antidoto alla Paura

    La capacità di comunicazione, di cooperazione, di lavorare in squadra, la capacità di affrontare il conflitto, la fiducia in se stessi, la fiducia nelle istituzioni, la stima tra i popoli, la flessibilità di ruolo e quella interpersonale, la capacità di giungere a compromessi: tutte caratteristiche su cui si misura la capacità dell’individuo di andare oltre la variabile invisibile personale e sociale della Paura.

    Si può abbandonare con coraggio il proprio guscio di idee, di informazioni sbagliate, di fake news e di preconcetti, partendo dal riconoscimento del valore, della conoscenza e della competenza.

    • Cosa vuol dire “Avere la lucidità” per uscire dalla recente crisi?
    • Come rinnovare la consapevoezza di Mezzi e Capacità dopo ciò che è accaduto?
    • Come posso gestire la paura?
    • Come posso gestire i collaboratori dopo l’allarme procurato?
    • Come Leggere il mercato e Rilanciare l’azienda?
    • Come superare la crisi, quali sono le informazionoi principali?
    • Come tornare in ufficio con rinnovata fiducia e motivazione?

    La nostra società mostra segni evidenti di fatica: gli effetti delle crisi sono stati differenti sui diversi settori, nei diversi territori, con diversi impatti, così come si differenziano le prospettive di ripresa. La scelta è fra arrendersi alla Paura, alla Chiusura e alla Frattura fra le persone o affrontare con coraggio le scelte necessarie per tornare su una via che assicuri non solo sviluppo economico ma anche, in senso più fondamentale, crescita delle opportunità individuali e collettive.

    EVENTO GRATUITO: Prenota e Conferma il tuo posto

    Programma Evento:

    • Dalle ore 16.00: Ritrovo Partecipanti
    • Dalle ore 17.00 alle ore 17.15: Introduzione “Contagiati dalla Paura” a cura di Loris Comisso
    • Dalle 17.15 alle 19.00:
      • Luigi Pelazza: “La Paura anticamera di una truffa”
      • Massimiliano Fanni Canelles: “Le paure si affrontano insieme, in prima linea”
      • Comandante Alfa: “La gestione della paura prima, durante e dopo il pericolo di attività ad alto rischio”
    • Dalle 19.00 alle 19.45: Break
    • Dalle 19.45 alle 21.15:
      • Andrea Pamparana : “La qualità dell’informazione cambia la percezione”
      • Davide Giacalone: “Dare il valore ai fatti con la conoscenza, rinunciando agli alibi”
    • Dalle 21.15 alle 21.30: Conclusioni, Ringraziamenti e Consegna Assegno di Beneficienza a cura di Riccardo Daziale

    L’evento sarà accompagnato dalle note dell’artista: Maestro Raffaello Bellavista

    Ospiti:

    Il Comandante Alfa è uno dei fondatori del GIS (Gruppo intervento speciale), reparto d’élite dell’Arma dei Carabinieri. Alle sue spalle ha un curriculum militare impressionante: Medaglia Mauriziana al Merito di dieci lustri di carriera militare; Medaglia Afghana Loya Jirga consegnata dal presidente Hamid Karzai per l’Operazione Corona; Croce Commemorativa per l’Attività di soccorso internazionale in Iraq; Croce Commemorativa per il Mantenimento della pace in Afghanistan; Croce d’Oro al Merito dell’Arma dei Carabinieri. Ha ricevuto elogi militari per le sue varie missioni, tra cui: Kabul (Afghanistan); Missione IFOR e Missione SFOR Mostar (Bosnia Erzegovina); Missione Antica Babilonia Nassiriya (Iraq); Missione NTM – I Baghdad (Iraq). Numerosi i suoi riconoscimenti istituzionali: Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana; Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia; Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana; Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana.
    Per Longanesi sono usciti Cuore di rondine (2015) e Io vivo nell’ombra (2017), che hanno avuto un grandissimo successo di pubblico.

    Medico specializzato in Medicina Interna e in Nefrologia. Giornalista e saggista politico, docente in cooperazione sanitaria internazionale all’Università di Bologna nel Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali. Nel 2004 ha fondato il mensile SocialNews, rivista di geopolitica e sociale a patrocinio Segretariato Sociale RAI, premiato da Euromediterraneo-Confindustria come miglior prodotto editoriale europeo. Fondatore e Presidente di @uxilia onlus e di Auxilia Foundation, enti specializzati nella cooperazione e nella diplomazia internazionale. Esperto in materia di conflitti e profondo conoscitore dell’Islam e delle delicate dinamiche dei rapporti di potere, da oltre vent’anni si impegna in prima persona, negli aiuti umanitari e come intermediario fra le parti nei Paesi in guerra in Medio Oriente e Asia, partecipando spesso come ospite a convegni, dibattiti e trasmissioni televisive italiane e internazionali.

    Giornalista, scrittore e conduttore radiofonico italiano, attualmente vicedirettore del TG5. Come caporedattore a Milano del TG5, ha seguito tutto il periodo di Tangentopoli. Da novembre 2007 a oggi, col restyling voluto dal neo-direttore Clemente Mimun, cura una rubrica da difensore civico che prende il nome da una sua celebre trasmissione in onda dal 1998 su RTL 102.5, ed intitolata “Indignato speciale”. La rubrica televisiva va in onda quasi tutti i giorni all’interno dell’edizione delle 13:00. La rubrica radiofonica, invece, è in diretta ogni domenica mattina dalle 9:00 alle 11:00 ed è condotta insieme a Fulvio Giuliani (caporedattore RTL 102.5) e il pubblicista Davide Giacalone.
    Pamparana è anche scrittore. Autore di pubblicazioni, ha scritto cinque libri di inchiesta politica e giudiziaria, tra cui: “Gli impuniti. Storie di uomini di una giustizia di parte“sulle tangenti rosse durante Tangentopoli e “Il processo Cusani” Il suo esordio nella narrativa avviene però nel 2003 col romanzo “I ragazzi di Pola“. L’ultima fatica si intitola “Benedetto. Padre di molti popoli”.
    Dalla sua esperienza nel settore, nel 2004 esce il film da lui diretto “Mani Pulite”, pubblicato dall’Istituto Luce. Pamparana collabora con i quotidiani “Il Giornale” ed “Il Tempo“, per i quali è opinionista. Tra i suoi impegni, anche una rubrica settimanale sul sito del canale All News di Mediaset, TGcom24. 

    E’ un personaggio televisivo italiano. Dopo aver militato sei anni nell’Arma dei Carabinieri, si trasferisce ad Alghero e conduce il programma I Rompiscatole in onda su Cinquestelle Sardegna. Dal 1997 per pochi anni si occupa di commercio di gioielleria e pietre preziose ad Alghero. Dal 2002 entra a far parte del programma Le Iene occupandosi soprattutto dei servizi all’estero. Nel 2007 fa da inviato a Scappati con la Cassa su Italia 1, programma condotto da Sabrina Nobile, che si occupa di cercare truffatori italiani fuggiti all’estero. Nello stesso anno riceve il premio “Guido Carletti” in seguito a un servizio per Le iene girato nella Repubblica Democratica del Congo. Nel 2012 è conduttore e inviato del programma di Italia 1 di una sola puntata Insider. Dal 2013 non è più giornalista  e nell’anno successivo è fra i testimonial, insieme ad altri inviati della trasmissione di italia 1, dell’azienda Linkem attività pubblicitaria che da giornalista non avrebbe potuto svolgere.  Da settembre 2014 conduce, insieme a Nicoletta, il programma Password ogni venerdì su RTL 102.5.  Autore del Libro: Un mondo (quasi) perfetto, Zeronovantuno editore, del 2009.

    Su RTL 102.5 conduce, la domenica mattina, “L’Indignato Speciale” con Fulvio Giuliani e Andrea Pamparana e la rubrica di rassegna stampa tutte le mattine all’interno di Non Stop News. Dal 1979 è al fianco di Vincenzo Muccioli nella battaglia contro la droga. Dal 1980 al 1986 è stato segretario nazionale della Federazione Giovanile Repubblicana. Dal luglio 1981 al novembre 1982 è stato Capo della Segreteria del Presidente del Consiglio dei Ministri. Dal 1987 ad Aprile 1991 è stato consigliere del Ministro delle Poste e delle Telecomunicazioni, che ha assistito nell’elaborazione dei disegni di legge per la regolamentazione del sistema radio-televisivo, per il riassetto delle telecomunicazioni e per la riforma del ministero PT, oltre che nel corso delle riunioni del Consiglio dei Ministri d’Europa. E’ stato consigliere d’amministrazione e membro del comitato esecutivo delle società Sip, Italcable e Telespazio. E’ autore di numerosi articoli e studi e libri.

    Imprenditore. Ha gestito società nel settore delle energie alternative, del trading immobiliare, safe business, informatica e fitness. Da oltre 40 anni nel mercato delle ristrutturazioni “chiavi in mano” con l’azienda Idea Casa Plan, attiva in tutto il territorio dell’Alto Adige – Südtirol.

    Dagli anni ‘90 impegnato nel settore della cooperazione e dello sviluppo dei paesi del Terzo mondo quali Burkina Faso , Ruanda, Camerun e all’evacuazione del campo profughi nel Darfur.

    Dal 2004 è attivo nella ricostruzione post Tsunami dello Sri Lanka, dove ha anche partecipato alla mediazione tra il governo dello Sri Lanka e il popolo Tamil.

    Socio e partner dell’IBA (international Bodyguard Association), ha partecipato alla progettazione del primo corso di formazione professionale di Security Manager.

    Nel 2007 è stato invitato dal Governo cinese a collaborare alla formazione e all’addestramento dei militari, al fine di garantire la sicurezza delle personalità presenti alle Olimpiadi di Pechino. E’ stato Presidente Nazionale del Club 41 Italia nel biennio 2018 /2019 ed è Vice Presidente del Capitolo BNI grafenstein di Merano.

    Raffaello Bellavista é un noto artista italiano conosciuto al grande pubblico per la sua unicità di condurre la carriera di pianista classico legata a quella del cantante lirico e di spaziare dalla musica classica a quella crossover.

    Proprio per queste caratteristiche ha tenuto concerti per i principali eventi e teatri italiani: Carnevale di Venezia, concerto per i 25 anni della morte di Senna, Palazzo Labia sede Rai di Venezia, teatro Galli di Rimini, teatro Alighieri di Ravenna, teatro Titano di San Marino, Auditorium di Milano, concerto per i 99 anni del Cardinal Tonini…hanno parlato vari organi di informazione: Rai, Repubblica, Il Resto del Carlino, Corriere di Romagna.

    Artista dalle solide basi accademiche conseguite cum laude fino al dottorato decide di rompere gli schemi rielaborando in chiave colta brani celebri al grande pubblico.

    Tra gli impegni di maggior rilievo nel 2020-2021 si annoverano il concerto al teatro Alighieri di Ravenna per il VII centenario della morte del sommo poeta, il concerto sul Canal Grande a Ca’ Sagredo per i 1600 anni della nascita di Venezia. E’ inoltre organizzatore di grandi eventi e festival di arte e musica.

    Evento in Sicurezza:

    L’evento sarà regolato nel rispetto dei protocolli e le misure anticontagio in ottemperanza alle norme e disposizioni vigenti per legge volte al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. In loco le sedute saranno distanziate come da normativa vigente.

    I 4 VANTAGGI CHE OTTERRAI PARTECIPANDO ALL’EVENTO

    NUMERO CHIUSO

    Prenotazione entro 22/09/2020

    Numero chiuso per motivi di sicurezza

    PRICING

    IN REGALO

    L’evento, del valore di € 193,98, è regalato alla città di Merano dall’organizzatore in loco
     Riccardo Daziale  e dagli sponsor coinvolti, che si ringraziano per l’impegno dimostrato

    VIDEO EVENTO

    Video dell’evento

    BENEFICENZA

    “Parte del Ricavato sarà devoluto in Beneficenza a: Comitato Italiano Progetto Mielina (CIPM), associazione senza fini di lucro, che ha lo scopo di finanziare la ricerca nell’ambito delle malattie rare, neurologiche e demielinizzanti”

    Perché esserci?

    • Puoi intervenire e interagire direttamente con gli ospiti per approfondire le tue curiosità

    • Come uscire dalla spirale del catastrofismo, la morsa della paura, attraverso la conoscenza dei fatti

    • Come gestire il rischio e come lo stesso sia causa stessa della paura

    • Ottenere un vantaggio competitivo in poco tempo grazie a formatori preparati e con un comprovato CV, autorevoli, esperti e ricchi di professionalità

    • Conoscere le strategie più innovative ed efficaci, estrapolandole anche dalla multidisciplinarietà, utili a migliorare il tuo business e la tua vita privata

    • Fare networking in un ambiente di pari, con la possibilità di stringere collaborazioni, accordi e anche amicizie.

    • Trarre ispirazione

    • Comprendere e dare una spiegazione a ciò che accade

    • Cogliere nuovi stimoli

    • Anticipare il futuro

    Chiedi Maggiori Informazioni Senza Impegno

    Perché partecipare

    • Puoi intervenire e interagire direttamente con gli ospiti per approfondire le tue curiosità
    • Come uscire dalla spirale del catastrofismo, la morsa della paura, attraverso la conoscenza dei fatti
    • Come gestire il rischio e come lo stesso sia causa stessa della paura
    • Ottenere un vantaggio competitivo in poco tempo grazie a formatori preparati e con un comprovato CV, autorevoli, esperti e ricchi di professionalità
    • Conoscere le strategie più innovative ed efficaci, estrapolandole anche dalla multidisciplinarietà, utili a migliorare il tuo business e la tua vita privata
    • Fare networking in un ambiente di pari, con la possibilità di stringere

    collaborazioni, accordi e anche amicizie.

    • Trarre ispirazione
    • Comprendere e dare una spiegazione a ciò che accade
    • Cogliere nuovi stimoli
    • Anticipare il futuro

    Testimonianze dei protagonisti dei precedenti Business Talk

    DAN PETERSON:

    “Il miglior format al quale abbia partecipato. Per Me… Mettiamoci in Squadra… Numero Uno!”

    GIORDANO MAZZI:

    “Facile dire che è un evento azzeccato. Dovrebbe essere fatto nelle scuole perchè ferma la teoria, il sentito dire e, nel giro di poche ore, hai nella pratica il dietro le quinte di una storia di successo, di un protagonista. Loris Merita una platea ancora più ampia”

    PUPI AVATI

    PUPI AVATI:

    “Un format che riscopre il piacere dell’ascolto diretto, senza mediazioni. Solo così l’esempio diventa qualcosa di concreto, capace di far scoccare la scintilla della vera ispirazione”

    MANUELA DI CENTA

    MANUELA DI CENTA:

    “Un’occasione straordinaria per fare il pieno di energia, ottimismo e fiducia nel futuro. È bello poter condividere la propria esperienza a 360°, con i successi ma anche le difficoltà: questo talk show è un momento importante per chi vuole fare del suo sogno, la sua realtà”

    LEO TURRINI:

    “Un evento strepitoso per partecipazione e attenzione. Mi ha sorpreso, durante il Talk Show non volava una mosca. Merito all’organizzazione perfetta”

    DINO MENEGHIN:

    “Per essere un professionista migliore bisogna essere uomini migliori.
    Questo evento forma gli uomini”

    MASSIMO TAMMARO

    MASSIMO TAMMARO:

    “Una grande opportunità per imparare! Io per primo non vedo l’ora di ascoltare le esperienze che verranno condivise per poter continuare a crescere”

    DAVIDE GIACALONE:

    “Un utile spazio di fidelizzazione; un efficace contenitore per dare voce e un’opportunità di espressione a chi nel quotidiano fa altro, azienda”

    SPONSOR EVENTO

    EVENTO GRATUITO: Chiedi Maggiori Informazioni Senza Impegno

      Accetto le condizioni sulla Privacy Policy*
      L'evento sarà regolato nel rispetto dei protocolli e le misure anticontagio in ottemperanza alle norme e disposizioni vigenti per legge volte al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19