07 GIUGNO 2019

Dalle 17:30 alle 21.30

Scopri i vantaggi!

RICHIEDI PRENOTAZIONE

Accetto le condizioni sulla Privacy Policy*

Gli Stimoli del Buon Esempio: Competenza & Virtù

Oggi il mondo ci vuole convincere che si può scrivere la storia delle organizzazioni senza valori e competenze. Meglio cavarsela con le conoscenze giuste, le scorciatoie e le  furberie, senza capacità e merito.

Contro la tendenza dilagante del momento, che considera la preparazione un peccato originale e non indispensabile, c’è la forza dell’esempio, della responsabilità, della giustizia, dell’etica, dei valori e dei risultati. Virtù in grado di consegnare alla storia un’eredità culturale.

Gli Esempi come Fonte di Apprendimento

Si crede spesso che il talento, per esercitare il mestiere del Capo, sia legato a rare doti innate. Consapevoli che non è così, il driver è un insieme di abilità, che attraverso la preparazione e l’affinamento costante nel tempo, può essere acquisito. Sempre che si abbiano esempi a cui riferirsi. Esempi forti, che possono influenzare e indicare la strada da seguire.

Perché quello che manca sono, oltre alle prospettive, modelli positivi e credibili a cui ispirarsi o la volontà di guardare a loro per imparare. Non necessariamente Leader mondiali alla Nelson Mandela o alla Barack Obama, piuttosto che alla Martin Luther King o Madre Teresa di Calcutta o visionari alla Steve Jobs o Enzo Ferrari.

ESEMPI coerenti e concreti nel quotidiano, abili ad usare logica e follia creativa anche se esposti alla vulnerabilità della fallibilità umana. “Persone Speciali”, prima ancora che Capi.

Leadership, il ruolo del futuro.

Tutte le organizzazioni hanno bisogno di Leadership. Ne hanno bisogno per rafforzare l’identità, migliorare la cultura, creare senso di appartenenza, rendere le persone orgogliose e soddisfatte del proprio lavoro. Ne hanno bisogno, in particolare, quando sono chiamate a misurarsi con cambiamenti turbolenti e pressanti, le persone devono operare in condizioni di stress, il futuro appare incerto e minaccioso. Avere un pilota del futuro,  risulta vincente.

A tutti noi, prima o poi, spetta il ruolo di Leader. Ci è richiesto di svolgere il ruolo di guida di qualcuno che a noi si affida e che da noi dipende. Con tutti, il senso della Leadership, consiste nel forgiare opinioni, desideri e priorità, all’insegna non di un “Io” potente ma di un “Noi” efficace.

Programma:

Ritrovo partecipanti dalle 17.00
1^ parte: Dalle ore 17.30 alle ore 19.00

Business Talk, ospiti:

Paolo Vernier: Nato nel 1946, disegna sedie fin da piccolo e ha imparato prestissimo a procedere dall’idea alla progettazione, alla realizzazione; una minima discrepanza o un difetto tecnico per lui rappresentano uno stimolo per migliorare e trovare le soluzioni più ingegnose. Si può dire che sia cresciuto con i suoi prodotti e, dopo aver appreso la tecnica e affinato le capacità, ha creato un’azienda, la Midj, nel 1988, nella quale ha saputo unire entrambe le qualità. Midj, grazie a lui, ora è conosciuta in tutto il mondo e viaggiare gli permette di conoscere, imparare e portare in azienda esperienza e competenza manageriale e creativa. Presidente Rotary San Vito al Tagliamento dal 2018.

Marc Cragnolini: imprenditore e titolare della IoPrint srl di Pasian di Prato insieme al socio Gianfranco Romanello. In soli dieci anni di attività riesce a diventare una delle aziende leader in Triveneto nel settore dell’office automation, della consulenze e nei servizi per la gestione documentale. Nata nel 2009 ha visto crescere il proprio fatturato nel corso degli anni, anche grazie all’acquisizione avvenuta nel 2014 della storica società friulana OfficeMarket srl, operazione che le ha consentito di rafforzare la propria leadership sul territorio. La Ioprint è anche uno degli sponsor locali dell’Udinese calcio e di realtà quali il Niù e La tana del luppolo. Marc è anche Socio Fondatore del gruppo Oasi Danze che si è distinto vincendo un titolo ai Campionati italiani di Rimini e lanciando in campo internazionale parecchie coppie in gara .

Alessandro Vescovini Nato nel 1967, si laurea nel 1991 in Economia e Commercio, dal 1995 si trasferisce con suo fratello Federico in Friuli Venezia Giulia presso la SBE di Monfalcone, bulloneria che fino a pochi anni prima apparteneva allo stato, al gruppo Iri e che nel 1993 era stata acquisita dalla Varvit di Reggio Emilia, impresa di famiglia specializzata nella distribuzione di viterie e fasteners.
Senza esperienza dei processi industriali e con l’azienda molto indebitata e tecnologicamente arretrata rispetto alla concorrenza internazionale, in pochi anni i fratelli Vescovini sono riusciti a decuplicare la gamma produttiva, decuplicare il fatturato, internazionalizzare il gruppo. La vecchia azienda statale negli anni è stata trasformata in un Leader tecnologico sul mercato globale, capace di investire 180 milioni di euro negli ultimi 6 anni esclusivamente attraverso l’autofinanziamento.
Oggi il turnover del gruppo, che serve i principali produttori OEM mondiali quali FCA, Caterpillar, John Deere, Daimler, VW, Ford ammonta a 240 milioni di euro di fatturato con oltre 700 dipendenti; la posizione finanziaria netta positiva per 15 milioni di euro.

Dalle ore 19.00 alle ore 19.45 Degustazione Guidata

2^ parte: dalle ore 19.50 alle ore 21.30

Business Talk, ospiti:

Davide Giacalone: Su RTL 102.5 conduce, la domenica mattina, “L’Indignato Speciale” con Fulvio Giuliani e Andrea Pamparana e la rubrica di rassegna stampa tutte le mattine all’interno di Non Stop News. Dal 1979 è al fianco di Vincenzo Muccioli nella battaglia contro la droga. Dal 1980 al 1986 è stato segretario nazionale della Federazione Giovanile Repubblicana. Dal luglio 1981 al novembre 1982 è stato Capo della Segreteria del Presidente del Consiglio dei Ministri. Dal 1987 ad Aprile 1991 è stato consigliere del Ministro delle Poste e delle Telecomunicazioni, che ha assistito nell’elaborazione dei disegni di legge per la regolamentazione del sistema radio-televisivo, per il riassetto delle telecomunicazioni e per la riforma del ministero PT, oltre che nel corso delle riunioni del Consiglio dei Ministri d’Europa. E’ stato consigliere d’amministrazione e membro del comitato esecutivo delle società Sip, Italcable e Telespazio. E’ autore di numerosi articoli e studi e libri.

Elio Borgonovi: Professore ordinario di Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche dell’Università Bocconi di Milano.  E’ docente senior della SDA Bocconi (Area Public Management & Policy). Responsabile del gruppo di coordinamento delle iniziative su CSR (Corporate Social Responsability) dell’Università Bocconi. Nel 1978 ha fondato il CERGAS (Centro di Ricerche sulla Gestione dell’Assistenza Sanitaria e Sociale) di cui è presidente. E’ stato Dean della SDA Bocconi dal 1997 al 2002. Membro del Supervisory Board di EABIS (European Association for Business in Society). Membro del Comitato Scientifico di CIGAR (Comparative International Governmental Accounting Research). Membro fondatore di EURAM (European Academy of Management). Membro dell’Awarding Body di EQUIS (European Quality Improvement System). Membro dello Scientific Board di EQUAL (European Quality Label). Componente del Comitato Scientifico della rivista “Management delle Utilities”.

COSA
IMPARERAI

  • Le capacità che hanno portato al successo le organizzazioni

  • Le storie esempio di affermazione
  • Le virtù e i vizi di una storia di successo
  • La storia di un’azienda è una storia di difficoltà superate
  • L’espressione dei valori in pratica
  • Lo Spread Culturale
  • Influenzare con le scelte la sfera sociale
  • Le strategie di successo di aziende consolidate
  • Superare i momenti di difficoltà per diventare un caso di successo
  • La percezione crea la realtà, come lo fa e come lo stiamo facendo
  • Le responsabilità e le pretese
  • Coinvolgere nei propri progetti più persone possibili
  • La convinzione che esistono diritti e non doveri
  • Il proprio posto all’interno delle organizzazioni
  • Cercare il meglio riconoscendo il bene
  • Mettersi allo specchio con accurata autovalutazione
  • Capitale Tangibile e Capitale Intangibile

I 4 VANTAGGI CHE OTTERRAI PARTECIPANDO AL EVENTO

NUMERO CHIUSO

Numero chiuso partecipanti: solo 100

Prenotazione entro 05/06/2019.
Posti ad esaurimento con assegnazione libera durante la sera.

PRICING

Fino al 05/06/2019
Pricing posto unico:
€ 139,00 + iva

Ci sono solo 20 posti per i più veloci che acquistano il biglietti

REPORT DI FINE EVENTO

Super Report finale con tutte le slide proiettate e il Video Clip dell’Evento.

BONUS

Dalle 19.00 Degustazione Vini: Tenuta Beltrame indicato da Forbes, fra gli altri come, “Fornitore di risorse culturali cruciali, portatore di innumerevoli dettagli e possibilità”

Testimonianze dei protagonisti dei precedenti Business Talk

DAN PETERSON:

“Il miglior format al quale abbia partecipato. Per Me… Mettiamoci in Squadra… Numero Uno!”

GIORDANO MAZZI:

“Facile dire che è un evento azzeccato. Dovrebbe essere fatto nelle scuole perchè ferma la teoria, il sentito dire e, nel giro di poche ore, hai nella pratica il dietro le quinte di una storia di successo, di un protagonista. Loris Merita una platea ancora più ampia”

PUPI AVATI

PUPI AVATI:

“Un format che riscopre il piacere dell’ascolto diretto, senza mediazioni. Solo così l’esempio diventa qualcosa di concreto, capace di far scoccare la scintilla della vera ispirazione”

MANUELA DI CENTA

MANUELA DI CENTA:

“Un’occasione straordinaria per fare il pieno di energia, ottimismo e fiducia nel futuro. È bello poter condividere la propria esperienza a 360°, con i successi ma anche le difficoltà: questo talk show è un momento importante per chi vuole fare del suo sogno, la sua realtà”

LEO TURRINI:

“Un evento strepitoso per partecipazione e attenzione. Mi ha sorpreso, durante il Talk Show non volava una mosca. Merito all’organizzazione perfetta”

DINO MENEGHIN:

“Per essere un professionista migliore bisogna essere uomini migliori.
Questo evento forma gli uomini”

MASSIMO TAMMARO

MASSIMO TAMMARO:

“Una grande opportunità per imparare! Io per primo non vedo l’ora di ascoltare le esperienze che verranno condivise per poter continuare a crescere”

PARTNER

SPONSOR

SPONSOR TECNICI

CON IL PATROCINIO

PARTNER

SPONSOR

SPONSOR TECNICI

CON IL PATROCINIO

RICHIEDI PRENOTAZIONE

Accetto le condizioni sulla Privacy Policy*